ACCONCIATURE DA SPOSA. QUANDO L’ISPIRAZIONE ARRIVA DALLE CELEBRITIES.

ACCONCIATURE DA SPOSA. QUANDO L’ISPIRAZIONE ARRIVA DALLE CELEB.

Carissime spose, state per convolare a giuste nozze con l’amato bene e vi state tormentando l’anima per capelli e vestito. Vi immaginiamo mentre navigate speranzose fra i profili social alla ricerca di un’illuminazione per lo stile dell’abito, l’acconciatura ideale, il make up perfetto.
Ma dove trovare la migliore ispirazione se non guardando alle celebrità che prima di voi hanno compiuto il grande passo?

Vi anticipiamo che contrariamente a quanto si può pensare, queste donne famose che tutto potevano scegliere, hanno optato per look semplici, dallo stile libero e curato. In fin dei conti, il trionfo dell’eleganza.

GRACE KELLY, 1956.

I capelli raccolti sono un must fra le principesse e le regine, perché meglio di altre acconciature si adattano bene a tiare e corone, anche se la bellissima Grace rifiutò di indossare la tiara optando per un copricapo con velo. Sposa romantica, scelse un elegante chignon basso che le mise in risalto il volto, dai tratti raffinati e regali. L’abito era composto da un corpetto, sormontato da un top in pizzo belga al quale erano collegate due gonne in seta.

AUDREY HEPBURN, 1954

Quando si sposò, la celeberrima attrice si beò di molti must in fatto di look.
Sopracciglia extra bold e dritte, quando il diktat dell’epoca le voleva ad arco. Capelli corti con frangetta e color castano, anziché platino com’era in voga e una coroncina di fiori come unico ornamento. E dulcis in fundo, l’abito corto. Gonna da ballerina, collo alto, bottoncini a chiudere il corpetto, maniche a sbuffo e un fiocco a cingere la vita. Un’eleganza delicata mai ostentata per l’anti diva d’eccellenza.

KATE MOSS, 2011

Ma veniamo ai giorni nostri. La ribelle Kate Moss volle per il suo matrimonio un abito che ricordasse gli anni venti. Il velo lo fu certamente, nei pizzi e nel modello. Fu annodato a mo’ di copricapo sulla testa e trattenuto da due fiori sui lati per lasciare il viso scoperto. Anche l’abito era fedele allo stile dell’epoca e sebbene sembrasse di fattura molto semplice in realtà era impreziosito da ricami in strass, perline e paiettes per creare giochi di luce. Per l’acconciatura Kate optò per le beach waves, capelli scompigliati ad arte e un make up leggero, quasi acqua e sapone. Diciamo quasi, perché nulla è stato lasciato al caso.

E dulcis in fundo le spose regali d’Inghilterra, Kate e Meghan!

KATE MIDDLETON, 2011

Nel giorno più importante della sua vita, visto in mondovisione da milioni di persone, Kate ha scelto di acconciare i capelli secondo il suo stile di tutti i giorni. Capelli lasciati sciolti sulle spalle e raccolti ai lati per sostenere il velo.  L’abito fu un connubio fra stile vittoriano e modernità, realizzato in tessuto molto leggero. Il pizzo del corpetto fu lavorato tutto a mano.

MEGHAN MARKLE, 2018

Ed eccoci giunti al matrimonio dell’anno, quello fra Meghan Markle e il principe Harry. Se vi è piaciuta l’acconciatura della neo-principessa e la voleste copiare, basta che diciate al vostro parrucchiere di farvi un “Messy bun controllato”, che come ha dichiarato l’hair stylist che l’ha creato, si tratta di un “… raccolto disordinato, ma realizzato in modo controllato, per essere sicuri che non diventasse troppo spettinato in poche ore”. Il tutto realizzato in ben 45 minuti con l’aiuto di poche forcine. L’abito classico ma molto elegante, aveva una forma a clessidra e lo scollo a barca. Il tutto condito con un velo lungo ben 5 metri.

Ma quali sono le tendenze per la sposa 2018? Rimanere se stesse, senza cambi radicali. Ecco il must per la sposa di quest’anno.

Prediligere uno stile informale, capelli dallo spirito libero anche se raccolti e valorizzarli, anche se sono corti. E non dimenticare il velo!

In fin dei conti nel giorno più bello della vostra vita, siate autentiche, siate voi stesse. Solo così sarete uniche come il giorno che vivrete!

TORNA INDIETRO