Vademecum di Style per l’espressione del nostro stile.

luxviva-nuove-nuances-img

I capelli sono una parte molto importante per l’espressione del nostro stile e della nostra personalità: cortissimi, lunghi, mossi, lisci o colorati dei colori dell’arcobaleno, di certo ci offrono molti spunti per poterne cambiare il look spesso! Uno dei modi più sfiziosi e reversibili per cambiare aspetto alla nostra chioma è, ovviamente, acconciarla, e per farlo oltre ad elastici, spazzole e forcine c’è bisogno dei prodotti per lo styling!

Piccole, grandi attenzioni che possono fare la differenza nel loro utilizzo, sperando di darvi qualche spunto interessante!
ECCO UN VADEMECUM PER UTILIZZARE AL MEGLIO QUESTI GRANDI ALLEATI DI UNA BUONA RIUSCITA DEI NOSTRI ESPERIMENTI IN FATTO DI CAPELLI!

#1
PRODOTTI STYLING CAPELLI

la parola d’ordine è consapevolezza.

Prima di cimentarsi nella scelta dei prodotti per l’hair styling, la parola d’ordine è una, ed è consapevolezza! Essere consapevoli del tipo di capelli che si ha, infatti, è il primo passo per comprendere appieno ciò di cui hanno bisogno. Se avete i capelli stressati da piastre e acconciature di ogni tipo, avrete dunque dei bisogni che potranno essere soddisfatti da prodotti idratanti e nutrienti.
Se, invece, la vostra chioma è indomabile, potrete avere grandi aiuti da quelli con proprietà anti-crespo e se, al contrario, i vostri capelli sono lisci e senza volume, la situazione sarà ancora diversa, e dovrete evitare i prodotti troppo aggressivi o disseccanti!

#2
CERE E PASTE MODELLANTI

dal basso… verso l’alto!

Specialmente quando si tratta di prodotti come le cere e le paste modellanti, utili a dare spessore e forma ai capelli ma non fissandoli, il segreto è cominciare ad applicarli dal basso verso l’alto. Sì sulle lunghezze, lontano dalle radici dei capelli.
MAL CHE VADA, FATE SEMPRE IN TEMPO AD AGGIUNGERE ANCORA UN PÒ
DI PRODOTTO DOPO!


#3
RISPETTARE

l’ordine crescente di pesantezza!

I prodotti per l’hair styling vanno messi in ordine di pesantezza: se, dunque, volete rendere i vostri capelli degni delle passerelle, dovete partire dal prodotto più leggero, da applicare in quantità più generose, per arrivare gradualmente a quello più consistente, da mettere con parsimonia. Potete, ad esempio, spruzzare sulla chioma un sea salt spray per renderla naturalmente ondulata, fissare la piega ottenuta con un po’ di lacca sulle lunghezze e mettere, sulle punte, un po’ di cera modellante. Quest’ultima, priva di potere fissante, è infatti ottima per dare ai capelli più brillantezza senza appesantirli!


#4
IL WHISKING SUI CAPELLI

cos’è Whisking?

Il trend che suggerisce di mescolare tra loro determinanti componenti della propria make-up routine per risparmiare tempo ed ottimizzarne le performance. Beh, è un metodo che si presta molto bene ad essere praticato anche con i prodotti per lo styling dei capelli! Unire più prodotti mirati, infatti, può potenziarne e renderne più versatili le funzioni. Un esempio è mescolare, ad una noce di gel, la cera modellante.
In questo modo darete alla chioma lucentezza e definizione e, al tempo stesso, permetterete alla piega di durare più a lungo!

#5
LE CHIOME

devono essere sempre fluenti!

Non importa se avete deciso di ravvivare il vostro pixie cut con un gel fissante, o di domare una chioma chilometrica con una spuma: i vostri capelli devono sempre potersi muovere, indipendentemente dal prodotto che avete scelto di usare. Avere capelli pieni di troppa lacca, o incrostati di gel o cera, non solo dà risultati esteticamente poco gradevoli, ma è terribilmente scomodo!
Se i vostri capelli si possono ancora muovere, supererete la prova del nove dei prodotti styling capelli ;-)! Potete andare sul sicuro scegliendo un tipo di lacca a tenuta flessibile o naturale, lasciando quelle forti ed extraforti alle acconciature più ostiche!


#6
L’IMPORTANZA DELLE ISTRUZIONI

Può sembrare una cosa scontata, ma leggere le istruzioni è una cosa che viene trascurata più spesso di quanto si pensi in fatto di prodotti per l’hair styling! La tentazione di cominciare a spruzzarsi a più non posso sulla testa un prodotto appena comprato è, di frequente, molto forte, e può portare a risultati indesiderati.
Su ogni prodotto si trovano scritte informazioni preziose, ad esempio se il suo uso va fatto sui capelli asciutti o bagnati, o se va spazzolato o tenuto in posa. Queste sono tutte informazioni essenziali per ottenere l’effetto che promette!

#7
MUST-HAVE

i prodotti universali!

E, se in fatto di capelli siete ciompette e volete cominciare dalle basi dell’hair styling, la lacca e la spuma sono ottimi per muovere i primi passi in questo mondo. Per superare ogni incertezza, dunque, averli in bagno vi aiuterà ad andare sul sicuro.
LA LACCA, INUTILE A DIRSI, È UN PASSEPARTOUT PERFETTO PER FISSARE LE ACCONCIATURE su tutte le teste del mondo, con o senza gas, e con tenute e fissaggi adatti ad ogni richiesta. La spuma, invece, è ottima per dare volume ai capelli lisci, definire le onde dei capelli mossi o ricci, modellarli dopo averli lavati o conferire loro lucentezza e una pettinabilità maggiore, adattandosi ad ogni tipologia di chioma!

Per avere invece una marcia in più, via libera anche agli spray illuminanti e districanti, che servono rispettivamente a dare luce ai capelli più secchi e a non avere paura del pettine. Per avere un’alternativa alla lacca per dare più volume ai capelli, la soluzione può essere, inoltre, lo shampoo secco!

SCOPRI LA LINEA

TORNA INDIETRO